ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Caltanissetta, Montante torna in libertà: per lui solo obbligo di soggiorno ad Asti
Cronaca
visite3460

Caltanissetta, Montante torna in libertà: per lui solo obbligo di soggiorno ad Asti

Condannato a 14 anni di reclusione, la Corte d'Appello di Caltanissetta, ha accolto la richiesta dei suoi legali

Redazione
13 Febbraio 2020 22:29

E' stato scarcerato Antonello Montante, l'ex presidente degli industriali siciliani, condannato a 14 anni di reclusione dal Gup di Caltanissetta per associazione per delinquere finalizzata alla corruzione e accesso abusivo a sistema informatico. Era agli arresti domiciliari nel suo paese d'origine, a Serradifalco, nel Nisseno. La decisione è della Corte d'appello di Caltanissetta che ha disposto l'obbligo di dimora ad Asti. "La scarcerazione di Antonello Montante - ha commentato il suo legale, l'avvocato Carlo Taormina - segna il vero inizio del processo. Finalmente l'ex presidente di Confindustria Sicilia può difendersi e ristabilire la verità sul suo operato e sui suoi propositi nella stagione antimafia da lui inaugurata e condotta". Montante è difeso oltre che da Carlo Taormina anche da Giuseppe Panepinto.

Caltanissetta. Furti in centro storico, il questore Signer: "Potenziati i controlli, ai cittadini chiediamo di segnalare persone sospette"
News Successiva
Debiti per 90mila euro, coppia nissena ottiene l'abbattimento con la legge "salva-suicidi"
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Caltanissetta, Montante torna in libertà: per lui solo obbligo di soggiorno ad Asti
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta