ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Caltanissetta e San Cataldo, agenzie di viaggio in ginocchio: "Parteciperemo alla protesta che si terrà a Palermo"
Attualita
visite1501

Caltanissetta e San Cataldo, agenzie di viaggio in ginocchio: "Parteciperemo alla protesta che si terrà a Palermo"

Gli operatori del settore si preparano a prendere parte alla protesta in programma per il 25 maggio a Palermo

Redazione
22 Maggio 2020 11:34

Noi Agenti di Viaggio esprimiamo la nostra delusione per il Decreto Rilancio e per quanto prevede per il comparto turismo. E la delusione è maggiore se rivolgiamo lo sguardo alle altre nazioni dove il turismo non incide sul Pil come in Italia. 11000 imprese che hanno visto azzerato il loro lavoro per i sei mesi passati e per tutta la programmazione futura del 2020. Per questo teniamo chiuse le nostre agenzie e chiederemo con forza ulteriori interventi, partecipando il 25 Maggio prossimo  alla manifestazione a Palermo davanti il Palazzo Della Regione Siciliana organizzata dai rappresentanti della nostra categoria.
Tra breve si riparte. Sta per arrivare finalmente la data X, quella in cui ritorneremo ad essere degli agenti di viaggio. Una professione entusiasmante, soddisfacente, che Vi permette di girare il mondo, ma al tempo stesso è una professione suscettibile ad ogni battito di ali o alito di vento, figuriamoci ad eventi, tipo quello che ci ha colpito in un momento in cui non sapevamo di essere così fragili. Il mondo tornerà ad essere connesso e tutti troveremo il modo per ripartire, perché la capacità dell’essere umano è quella di adattarsi a nuove ed imprevedibili situazioni. Apriremo le agenzie, per creare, per programmare e soprattutto per tornare a viaggiare, per avere un contatto con le persone, con i nostri clienti. 
Il toro va preso per le corna e domato. Riapriremo seguendo le linee guida, suggerite dal Ministero della sanità e della Regione Sicilia, perché chi entra deve essere al sicuro, così come sicuro e tranquillo sarà durante il viaggio, con tutta la certificazione anti Covid19 prevista. 
Da oggi in poi non prenotare più le tue vacanze sui portali OTA (Booking, Expedia, Airbnb,Trivago, etc..), che garanzie sanitarie danno, oltre che portare i tuoi soldi in Olanda e altrove? Inizieremo anche a denunciare i B&B, gli alberghi, le case vacanze, le Nnc, i privati abusivi che nel nostro territorio sono tanti e le guide turistiche che per completare la propria offerta abbinano trasferimenti ed escursioni senza averne titolo. Solamente le Agenzie di Viaggio ed i Tour Operator possono creare e vendere i pacchetti turistici. In collaborazione con le associazioni del mondo turistico faremo segnalazioni alla Procura della Repubblica, Guardia di Finanza, all'Agenzia delle Entrate e all'Ispettorato del Lavoro. La nostra Assistenza è a tutto tondo, con grosse novità per chi preferirà viaggiare in Italia, in tour, recarsi al mare o in montagna, perché noi agenti siamo supportati dall’esperienza network.  Per adesso siamo sempre disponibili e reperibili in smart working.
 

Disoccupazione, Sicindustria: "L'incremento è legato alla sfiducia e all'incertezza che c'è tra gli imprenditori"
News Successiva
Beneficiari del reddito di cittadinanza in spiaggia per evitare assembramenti: molti Comuni iniziano ad aderire
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Caltanissetta e San Cataldo, agenzie di viaggio in ginocchio: "Parteciperemo alla protesta che si terrà a Palermo"
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta