ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Caltanissetta. Branco di cani randagi staziona in via degli Orti, i residenti: "Siamo stanchi adesso basta"
Cronaca
visite8131

Caltanissetta. Branco di cani randagi staziona in via degli Orti, i residenti: "Siamo stanchi adesso basta"

Ormai per i residenti di via degli Orti quel branco è diventato un vero e proprio incubo: la notte non si dorme e di giorno rischiano di essere aggrediti di continuo

Redazione
01 Ottobre 2020 17:44

Di giorno dormono, rincorrono i residenti, e lasciano i loro bisognini ovunque, la sera abbaiano disturbando il sonno di chi sta riposando. Una situazione ormai insostenibile. Così l'hanno definita i residenti di un condominio di via degli Orti alle prese con un branco di circa 10 cani randagi che ormai da tempo stazionano sotto i portici di un edificio abitato da decine di inquilini. "Prima i cani erano tre - raccontano i residenti - dopodiché, grazie all'interessamento degli agenti della Polizia Municipale e del servizio veterinario, che si sono rivelati sempre disponibili, in più di una occasione, erano stati accalappiati e portati in canile. Da qualche giorno ce ne ritroviamo 10. Sappiamo del regolamento comunale che prevede la sterilizzazione e la reimmissione sul territorio dei cani randagi, ma a noi cittadini chi ci garantisce? Ormai chi abita in questo palazzo non può fare più nemmeno uscire il proprio cane che viene aggredito dal branco. I randagi abbaiano e hanno anche cercato di aggredirci. La notte non possiamo dormire perché abbaiano di continuo. Di giorno stazionano qui e sporcano le aiuole che facciamo pulire a nostre spese". Insomma i residenti di via degli Orti sono stanchi e non escludono, qualora la situazione non dovesse risolversi, di fare un esposto. 

Tenta di togliersi la vita per ben due volte ma viene salvato: bloccato mentre tenta di lanciarsi dal balcone
News Successiva
Sospetta intossicazione da botulino: a Cefalù sale a 14 il numero di operai ricoverati
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Caltanissetta. Branco di cani randagi staziona in via degli Orti, i residenti: "Siamo stanchi adesso basta"

Margherita

Concordo con gli altri commenti. Se i cittadini sterilizzassero e nn abbandonassero questo vergognoso randagismo nn ci sarebbe. I Cani nn si toccano!!! Dimostrate di essere civili e avere un briciolo di sentimento dando da mangiare da bere e magari, sarebbe da persone buone e intelligenti, farli sterilizzare. Questi cani devono rimanere liberi e nn assolutamente rinchiusi ma sterilizzati e provvedendo a nutrirli. Il Comune come purtroppo in queste zone nn rispetta ciò che dovrebbe fare e chi ci rimette poi sono queste creature che nessuna colpa hanno. Non Abbandonate e dimostrate di essere civili e avere sentimenti. LA PREOCCUPAZIONE àˆ CHE QUALCHE PERSONACCIA GLI FACCIA DEL MALE

Laura

Se si cominciasse a sterilizzare forse il randagismo non ci sarebbe.

Elisabetta

I cani vanno nutriti e amati. Sono esseri indifesi, hanno bisogno di cibo è amore. Anzichà© criticare lasciate loro del cibo. àˆ acqua. Gli animali non si toccano e se sono abituati a stare liberi tali devono restare. Piuttosto voi, cittadini lamentevoli, petchd jin fate quslcosa di buono aiutandoli dal momento che sono cani di qualche delinquente della vostra città  che non ha sterilizzato e li ha lasciati liberi contravvenendo alle leggi? E adesso ve la fate con i cani? Omertosi .

Luisella Colombo di Novara

Buon pomeriggio Questi cagnolini non fa ebano male a nessuno!!! Una mia carissima amica volontaria ha sempre dato a loro il cibo ..poi non li ha piu trovati ed era molto preoccupata..ora ha visto questa notizia 🙏 Il problema e che se c'è certa gente di citta dove si trovano i cani ora..sono veramente allibita e sorpresa di tanta ignoranza e malvagità ..che inizino a dare a loro CIBO invece di aprire la bocca x commentare!!!!!!!!! Cercate di fare qualcosa al fine di evitare un dramma a queste povere anime.. Grazie

Elisabetta Magli

I cani di via Orti devono essere seguiti da guardie zoofile è nutrito a spese del sindaco che non ha fatto nulla affinchà© non si riproducessero. Molto comodo sterilizzare di tanto in tanti è rimetterli in strada. E chi li sfama? Sono cani abituati alla libertà  e voi cittadini anzichà© mostrare questo odio dovreste nutrirli e dissetare. La legge prevede che i proprietari dei cani debbano chipparli e non lasciarli liberi in modo che vadano ad ingravidare altre povere creature. Abbiate compadrone non odio perchà© siete voi cittadini la causa principale di questo problema. Se per voi è un problema ...

Reale maria

Vanno sterilizzati, chippati e i proprietari custodirli. Non è colpa dei randagi. Le istituzioni devono intervenire e far rispettare le leggi. Non devono pagare le conseguenze per menefreghismo delle istituzioni

Novy

Bisogna che il comune provveda a trovare un posto per queste bestioline indifese.. Volontari..... Anche se canile e un posto per i cani in attesa di essere collocati. Io ho un cane preso al canile. E la nostra gioia.....

Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta