ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Calci e pugni alla convivente al culmine di una lite: arrestato a Santa Caterina per maltrattamenti
Cronaca
visite3311

Calci e pugni alla convivente al culmine di una lite: arrestato a Santa Caterina per maltrattamenti

Si tratta di un uomo con obbligo di dimora. I carabinieri lo hanno arrestato in flagranza di reato

Redazione
22 Settembre 2020 13:05

A Santa Caterina Villarmosa, militari del NORM di Caltanissetta hanno arrestato in flagranza del reato di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali un 47enne attualmente sottoposto all’obbligo di dimora in quel comune. L'arresto è stato effettuato a seguito della richiesta di intervento per lite in famiglia da parte della convivente, che veniva aggredita dall’uomo e riportava lesioni giudicate guaribili in giorni 20 dai sanitari del pronto soccorso del Sant’Elia.

Malore mentre guida, automobilista si schianta contro un muro: trasportato al Sant'Elia
News Successiva
Santa Caterina, operazione "Cerbero": annullata misura interdittiva per un imprenditore
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Calci e pugni alla convivente al culmine di una lite: arrestato a Santa Caterina per maltrattamenti
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta