ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Blocchi alla Raffineria, il prefetto di Caltanissetta convoca venerdì gli autotrasportatori
Cronaca
visite515

Blocchi alla Raffineria, il prefetto di Caltanissetta convoca venerdì gli autotrasportatori

I Consorzi degli autotrasportatori di Gela e "Versalis Spa" sono stati convocati, per venerdì mattina, in prefettura a Caltanissetta per tentare di tr...

Redazione
31 Luglio 2013 16:32

I Consorzi degli autotrasportatori di Gela e "Versalis Spa" sono stati convocati, per venerdì mattina, in prefettura a Caltanissetta per tentare di trovare una soluzione al blocco dei tir in atto a Gela. Il prefetto, Carmine Valente, ha posto come condizione, all'avvio della trattativa, che i blocchi vengano rimossi. I piccoli padroncini, in tutto 110, dicono "no" all'annunciata chiusura dell'impianto di Polietilene, gestito per l'appunto da Versalis e che verrà fermato per una manutenzione tecnica ad agosto per poi essere dismesso alla fine di quest'anno, così come previsto da un accordo siglato con i sindacati. Versalis ha proposto delle alternative ai rappresentanti dei quattro consorzi ma il braccio di ferro ad oggi continua. La decisione di procedere alla dismissione dell'impianto, rientra nell'ambito del piano di rilancio da 700 milioni di euro illustrato dall'Eni e che dovrebbe partire agli inizi del 2014. Alla Raffineria, entro il 2017 non si produrranno più benzine e polietilene bensì gasolio per rendere il sito più competitivo e venire incontro alle esigenze e alle richieste del mercato.

Caltanissetta: pensionato massacrato a botte davanti al bar, caccia a due aggressori
News Successiva
Bruciava le auto di chi frequentava la sua ex, piromane-stalker arrestato nel Nisseno
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Blocchi alla Raffineria, il prefetto di Caltanissetta convoca venerdì gli autotrasportatori
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta