ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Blitz Stella Cadente a Gela, la Cgil sarà parte civile: "La mafia ha leso e mortificato gli interessi di questo territorio"
Cronaca
visite761

Blitz Stella Cadente a Gela, la Cgil sarà parte civile: "La mafia ha leso e mortificato gli interessi di questo territorio"

"Adesso spiega il sindacato - il nostro impegno contro l’azione criminale delle mafie ci consentirà di seguire direttamente il processo"

Redazione
11 Settembre 2020 16:26

"Abbiamo deciso di costituirci Parte Civile nel processo "Stella Cadente", perché riteniamo che l’azione criminale della mafia abbia leso e mortificato gli interessi di questo territorio, dei cittadini onesti, del mondo del lavoro e del mondo imprenditoriale che guarda e vuole scommettere su uno sviluppo economico nella legalità e nella tutela dei diritti. Esprimiamo quindi grande soddisfazione per l’ammissione come parte civile al processo in questione". E' quanto affermano in una nota il segretario nazionale della Cgil Giuseppe Massafra, il segretario generale Cgil Sicilia Alfio Mannino ed il segretario generale provinciale di Caltanissetta Ignazio Giudice. "Adesso il nostro impegno contro l’azione criminale delle mafie ci consentirà di seguire direttamente il processo, di farlo vivere all’esterno del tribunale, di contribuire alla ricerca della verità e di aiutare la giustizia a fare il proprio lavoro. La Cgil, tutta la Cgil da quella nazionale a quella regionale a quella territoriale, è in campo e lavorerà, oltre il processo, per bonificare il territorio e per segnare una nuova prospettiva, convinti che la legalità è la precondizione per qualsiasi ipotesi di sviluppo. Dedichiamo l’ammissione al processo a tutte le vittime di mafia, ai tanti sindacalisti uccisi, agli uomini politici come Pio La Torre che battendosi contro questo potere criminale hanno dato un contributo straordinario al riscatto della Sicilia e dei Siciliani. È ora di “fare”, le parole da sole invecchiano se non sono seguite da fatti concreti. Oggi è una bella giornata per il mondo del lavoro e per tutti i cittadini"

Ex vicesindaco di Gela indagato per aver intascato 160 mila euro: "Non ho mai preso un euro"
News Successiva
Risse nei luoghi della movida di Gela, il prefetto: "Più controlli sul territorio sin dalle prossime ore"
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Blitz Stella Cadente a Gela, la Cgil sarà parte civile: "La mafia ha leso e mortificato gli interessi di questo territorio"
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta