ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Bimbo schiacciato da un cancello a Santa Barbara: tre indagati per lesioni colpose
Cronaca
visite4054

Bimbo schiacciato da un cancello a Santa Barbara: tre indagati per lesioni colpose

Il bambino di 8 per lungo tempo era rimasto ricoverato a Palermo e ad oggi ha solo parzialmente recuperato la vista

Rita Cinardi
14 Novembre 2017 17:35

Tre persone sono indagate per lesioni colpose per il ferimento di un bambino travolto da un cancello a Santa Barbara. Sul registro degli indigati sono finiti, a vario titolo, tre persone (un tecnico comunale, il presidente di un'associazione e il custode del parco) direttamente e indirettamente coinvolte nella gestione della villetta di Santa Barbara dove è stata sfiorata la tragedia. L'episodio risale al 14 giugno quando il piccolo Leandro, di 8 anni, stava giocando con gli amichetti. Il bambino mentre giocava con il  cancello di ingresso della villetta rimase letteralmente schiacciato dalla pesante struttura in ferro sganciatasi dai cardini. Il bambino è rimasto ricoverato per lungo tempo a Palermo, dove era stato trasferito dopo le prime cure all'ospedale Sant'Elia e ad oggi ha recuperato solo parzialmente la funzionalità dell'occhio e continuana a camminare con le stampelle. La famiglia, difesa dall'avvocato Massimiliano Bellini, si costituirà parte civile. Per far piena luce sull'episodio la procura ha disposto un ulteriore esame affidato a un perito che sarà eseguito venerdì. 

Caltanissetta, tragedia a Sabucina: va a raccogliere funghi con un amico e muore
News Successiva
Caltanissetta, furto di cuccioli in contrada Niscima

Ti potrebbero interessare

Commenti

Bimbo schiacciato da un cancello a Santa Barbara: tre indagati per lesioni colpose

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852