ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Bimbo colpito con un calcio perchè si era avvicinato ad una neonata: è stato il fratello di un pentito
Cronaca
visite3565

Bimbo colpito con un calcio perchè si era avvicinato ad una neonata: è stato il fratello di un pentito

L'uomo e la moglie, entrambi denunciati per lesioni personali aggravate, sono stati immediatamente allontanati dalla Calabria e trasferiti in altra località protetta

Redazione
08 Settembre 2019 09:32

E' il fratello di un pentito di camorra che si trovava in un luogo protetto del cosentino, l'uomo che a Cosenza ha dato un calcio ad un bambino di origini marocchine perché si era avvicinato alla figlia neonata in carrozzina.L'uomo e la moglie, entrambi denunciati per lesioni personali aggravate, sono stati immediatamente allontanati dalla Calabria e trasferiti in altra località protetta. Secondo quanto si è appreso, intanto, le immagini delle telecamere di videosorveglianza visionate dagli agenti delle volanti della Questura di Cosenza non hanno ripreso la violenza subita dal bambino, ma dai filmati è stato possibile rintracciare diversi testimoni che una volta ascoltati hanno portato all'identificazione dei due giovani.
"I miei figli hanno visto quell'uomo vicino alla Questura e mi hanno detto che era quello che li aveva aggrediti. L'ho affrontato e gli ho chiesto: perché? Lui ha detto di non sapere che cosa volevo e stava andandosene per cui sono corsa ad avvertire i poliziotti". A raccontarlo è la madre del bambino di 3 anni di origini marocchine, colpito con un calcio da un uomo a Cosenza. Gli agenti della sezione volanti della Questura di Cosenza lo avevano già identificato, ma un'ulteriore conferma è venuta proprio dai fratellini del bimbo, che hanno 14 e 10 anni. (Ansa)

"Aiuto mia moglie sta male": ferma una passante e la violenta per ore. Fermato nel Ragusano
News Successiva
Uso di stupefacenti e automobilisti indisciplinati, scattano nel nisseno i controlli della polizia
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Bimbo colpito con un calcio perchè si era avvicinato ad una neonata: è stato il fratello di un pentito
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta