ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Bimbi schiaffeggiati e costretti a stare con il viso rivolto verso il muro, maestra sospesa
Cronaca
visite1751

Bimbi schiaffeggiati e costretti a stare con il viso rivolto verso il muro, maestra sospesa

L'ennesimo caso di maltrattamenti in una scuola nei confronti dei bambini, si è verificato a Matera

Redazione
15 Gennaio 2020 22:15

Bambini offesi e minacciati, piccoli costretti a stare con la faccia verso il muro e colpiti più volte, anche "con schiaffi a due mani". Sono le accuse ipotizzate dalla Polizia nei confronti di una maestra 64enne di una scuola dell'infanzia di Matera per la quale il gip ha emesso un provvedimento di sospensione per 6 mesi. L'insegnante è accusata di maltrattamenti aggravati a danno di minorenni, documentate attraverso intercettazioni audio e video.Secondo quanto accertato dai poliziotti, la donna si rivolgeva ai bambini con "epiteti offensivi". Ogni volta che li doveva rimproverare gridava e più volte colpiva la cattedra con una bacchetta "al grido di 'ordine e disciplina'".
I bambini sono stati anche strattonati, minacciati e costretti a stare con il viso rivolto verso il muro. Le "ripetute condotte di violenza fisica e morale - sostengono investigatori e inquirenti - hanno minato l'integrità psico-fisica di tutti i piccoli alunni", al punto che, anche nelle loro case, quando i genitori si avvicinavano per baciarli o accarezzarli, "istintivamente" si proteggevano il viso con le mani.

Prestazioni sessuali e gioielli in cambio di sentenze di favore, arrestato un magistrato
News Successiva
Caltanissetta, morte di un immigrato: la commissione diritti umani chiede che venga fornita assistenza
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Bimbi schiaffeggiati e costretti a stare con il viso rivolto verso il muro, maestra sospesa

igor

cosa inutile..se fossi stata la maestra di mio figlio a quest'ora saresti già  defunta..altro che 6 mesi di sospensione

Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta