ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Area di crisi industriale complessa: in arrivo gli aiuti per Gela. Disponibili 25 milioni di euro
Attualita
visite700

Area di crisi industriale complessa: in arrivo gli aiuti per Gela. Disponibili 25 milioni di euro

Pubblicato, dal Ministero dello Sviluppo Economico, l'avviso pubblico per la selezione di iniziative imprenditoriali nei territori dei comuni dell'area di crisi industriale complessa di Gela

Redazione
09 Febbraio 2019 12:33

Le domande di agevolazione possono essere presentate a partire dalle ore 12.00 del 15 marzo 2019 e sino alle ore 14 maggio 2019, condizionatamente all’avvenuta registrazione presso la Corte dei conti dell’Accordo di programma, all’Agenzia nazionale per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo di impresa S.p.a. – Invitalia, a pena di invalidità, dalle imprese già costituite in forma di società di capitali, dalle società cooperative e dalle società consortili che siano localizzate nei Comuni facenti parte dell’area di crisi industriale complessa di Gela indicati all’allegato 1 della circolare.Con la circolare 6 febbraio 2019, n. 37925, il Ministero dello Sviluppo ha emanato l’avviso pubblico per la selezione di iniziative imprenditoriali nei territori dei comuni dell’area di crisi industriale complessa di Gela tramite ricorso al regime di aiuto di cui alla legge n. 181/1989.
Le domande di agevolazione debbono essere presentate:
- da imprese già costituite in forma di società di capitali;
- dalle società cooperative di cui all’art. 2511 e seguenti del codice civile;
- dalle società consortili di cui all’art. 2615-ter del codice civile.
Le iniziative imprenditoriali devono essere realizzate nel territorio nei comuni appartenenti all’area di crisi industriale complessa di Gela identificati nell’allegato alla circolare.
Le iniziative imprenditoriali devono prevedere programmi di investimento con spese ammissibili di importo non inferiore a euro 1.500.000,00 (unmilionecinquecentomila) e nello specifico:
- programmi di investimento produttivo e/o programmi di investimento per la tutela ambientale, eventualmente completati da progetti per l’innovazione dell’organizzazione;
- programmi occupazionali finalizzati ad incrementare il numero degli addetti dell’unità produttiva oggetto del programma di investimento.
L’ammontare complessivo delle risorse per la concessione delle agevolazioni è pari a 25.000.000,00 (venticinque milioni) di cui 15 milioni di euro a valere sulle risorse del Programma Operativo Nazionale “Imprese e competitività” 2014- 2020 FESR e 10 milioni di euro a valere sul Piano Azione Coesione – Programma Operativo Complementare 2014-2020 Regione Siciliana.
Le domande di agevolazione possono essere presentate a partire dalle ore 12.00 del 15 marzo 2019 e sino alle ore 14 maggio 2019, condizionatamente all’avvenuta registrazione presso la Corte dei conti dell’Accordo di programma, all’Agenzia nazionale per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo di impresa S.p.a. – Invitalia, a pena di invalidità, secondo le modalità e i modelli indicati nell’apposita sezione dedicata alla legge n. 181/1989 del sito istituzionale dell’Agenzia medesima (www.invitalia.it).

Gela, acqua torbida da Spinasanta: domani rubinetti a secco
News Successiva
Gela, spazzatrici in azione per una pulizia straordinaria della città: divieto di sosta nelle zone interessate
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Area di crisi industriale complessa: in arrivo gli aiuti per Gela. Disponibili 25 milioni di euro
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta