ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Ance solidale all’impresa intimidita. Geraci: ’Confidiamo nelle forze dell’ordine”
Attualita
visite814

Ance solidale all’impresa intimidita. Geraci: ’Confidiamo nelle forze dell’ordine”

Sono passati solo pochi mesi e torna di nuovo l'incubo dell'intimidazione per gli imprenditori del nisseno. A fare l'amara scoperta è stata l'Ediltec ...

Redazione
19 Settembre 2014 16:22

Sono passati solo pochi mesi e torna di nuovo l'incubo dell'intimidazione per gli imprenditori del nisseno. A fare l'amara scoperta è stata l'Ediltec di Mussomeli, già “avvertita” nel maggio scorso con il rinvenimento di un contenitore con liquido infiammabile e diversi bossoli. Questa volta ignoti hanno dato fuoco a un escavatore dell'impresa che attualmente sta curando alcuni lavori di riqualificazione urbana a San Biagio Platani. Michelangelo Geraci, presidente dell'Ance di Caltanissetta, ha commentato l'accaduto affermando che l'associazione e tutti gli imprenditori che ne fanno parte “confidano nell'operato delle forze dell'ordine e della magistratura affinchè si faccia luce sull'ennesimo atto intimidatorio nei confronti dell'impresa Ediltec di Mussomeli a cui esprimono vicinanza e solidarietà”. “E' evidente – continua Geraci - che tanto è stato fatto per contrastare il fenomeno del racket e i tentativi estorsivi da parte della criminalità organizzata nel nostro territorio. Ribadiamo la volontà di collaborare per estirpare la mafia dalla nostra realtà, al fine di garantire tranquillità e sicurezza, elementi fondamentali per consentire un normale sviluppo del tessuto imprenditoriale locale”.

Ruby gate. Gelese dorme davanti villa di Arcore. "Difesi Berlusconi, voglio un lavoro"
News Successiva
San Michele festeggia i 50 anni di sacerdozio dei suoi due "Vincenzo"
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Ance solidale all’impresa intimidita. Geraci: ’Confidiamo nelle forze dell’ordine”
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta