ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Al via a Gela i centri estivi per i bambini dai 3 ai 14 anni: il Comune ha ottenuto 215mila euro
Eventi
visite257

Al via a Gela i centri estivi per i bambini dai 3 ai 14 anni: il Comune ha ottenuto 215mila euro

A giorni, pertanto, sul sito dell'Ente saranno pubblicati l'avviso e i relativi moduli per presentare l'istanza.

Redazione
24 Luglio 2020 15:21

La giunta municipale di Gela ha deliberato l'attivazione dei centri estivi per i bambini dai 3 ai 14 anni nel periodo luglio – settembre 2020. Il Comune ha presentato domanda di accreditamento e ha ricevuto una somma che ammonta a 215mila euro. A giorni, pertanto, sul sito dell'Ente saranno pubblicati l'avviso e i relativi moduli per presentare l'istanza.Il D.P.C.M. del 17 maggio che contiene le disposizioni attuative del decreto n.33 con il quale è stata fronteggiata l'emergenza Covid afferma, infatti, che dal 15 giugno è consentito l'accesso di bambini e ragazzi a luoghi destinati allo svolgimento dii attività al chiuso o all'aria aperta, con l'ausilio di operatori, a patto di adottare e rispettare gli appositi protocolli di sicurezza. Possono fare richiesta e presentare i relativi progetti che spiegano come intendano garantire il servizio le associazioni senza scopo di lucro, gli enti privati e quelli del terzo settore, gli enti ecclesiastici e di culto dotati di personalità giuridica. Saranno autorizzati anche progetti di contrasto alla povertà educativa. I progetti dovranno essere trasmessi in allegato al modulo di adesione insieme all'avviso e alla documentazione attestanteil possesso dei requisiti con un mail all'indirizzo comune.gela@pec.comune.gela.cl.it
“Questa amministrazione comunale intende sostenere in ogni modo le famiglie con minori in questa delicata fase di rilancio economico post lockdown e assicurare a bambini e adolescenti laboratori ludico – ricreativi per sopperire alla sospensione dei servizi educativi dovuta alla pandemia. Sappiamo che questo era un atto molto atteso dalla città – commenta l'assessore Cristian Malluzzo – perchè proprio i bambini sono state le vittime secondarie del virus, privati di scuola, ludoteche, luoghi e momenti di condivisione e aggregazione. Grazie a questo accreditamento potremo dare ai piccoli un'occasione di svago, gioco e spensieratezza nel pieno rispetto di tutte le norme e invito tutti coloro che abbiano i requisiti a predisporre sin da subito i progetti in modo che, non appena pubblicato l'avviso, si possa procedere con la spartizione delle somme e l'avvio dei progetti”.

Ritorna a Gela la festa della "Gente di Mare": la città prega per i lavori del porto rifugio e si affida al "Santu Patri"
News Successiva
A villa Greca torna lo spettacolo, concerto di beneficenza a Gela consegna Premio Auriga
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Al via a Gela i centri estivi per i bambini dai 3 ai 14 anni: il Comune ha ottenuto 215mila euro
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta