ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Aiuti per rilanciare l'area di crisi industriale di Gela, domande fino al 14 maggio
Attualita
visite655

Aiuti per rilanciare l'area di crisi industriale di Gela, domande fino al 14 maggio

Sono ammissibili alle agevolazioni, iniziative che prevedono la realizzazione di programmi di investimento con spese non inferiori a 1,5 milioni di euro

Redazione
08 Aprile 2019 16:57

A seguito dell’Accordo di Programma per la  riconversione e riqualificazione industriale  dell'area di crisi  complessa di Gela, firmato  al MISE il 23 ottobre 2018,  parte, con 15 milioni di euro del PON IC,  l’intervento di agevolazione per le imprese del territorio. Le domande per l’accesso alle agevolazioni potranno essere presentate a partire dalle ore 12.00 del 15 marzo 2019 e fino alle ore 12.00 del 14 maggio 2019.Sono ammissibili alle agevolazioni, purché realizzate nei comuni rientranti nell'area di crisi industriale complessa di Gela, iniziative che prevedono la realizzazione di programmi di investimento produttivo e/o programmi di investimento per la tutela ambientale, eventualmente completati da progetti per l’innovazione dell’organizzazione, con spese ammissibili non inferiori a 1,5 milioni di euro.
I comuni che rientrano nell’area di crisi complessa di Gela sono:
Gela, Niscemi, Mazzarino, San Cono, Acate, Vittoria, Caltagirone, Mirabella Imbaccari, San Michele di Ganzaria, Butera, Riesi, Caltanissetta, Delia, Marianopoli, Montedoro, San Cataldo, Santa Caterina Villarmosa, Serradifalco, Sommatino, Aidone, Barrafranca, Piazza Armerina, Pietraperzia.
Le domande possono essere presentate on line sul sito Invitalia fino al 14 maggio. 
Intanto, martedì 16 aprile alle 10:30, presso la Camera di Commercio di Caltanissetta, si terrà a tal proposito un seminario.
Nel corso dei lavori saranno illustrate dai rappresentanti del Ministero dello Sviluppo Economico e dal soggetto gestore INVITALIA le misure per le imprese per rilanciare l'Area di crisi complessa che comprende i Sistemi Locali del Lavoro di Gela, Mazzarino, Vittoria, Caltagirone, Riesi, Caltanissetta e Piazza Armerina.
 

Lavori di manutenzione all'acquedotto: Gela e Butera rimarranno senz'acqua per due giorni
News Successiva
Gela, raccolta dei rifiuti "porta a porta": molti cittadini continuano a non rispettare le regole
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Aiuti per rilanciare l'area di crisi industriale di Gela, domande fino al 14 maggio
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta