ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
"Aggredirono un uomo sull'isola di Malta". Padre e figlio di Gela arrestati dai carabinieri per lesioni
Cronaca
visite286

"Aggredirono un uomo sull'isola di Malta". Padre e figlio di Gela arrestati dai carabinieri per lesioni

Due operai gelesi, Nunzio e Salvatore Fausciana, padre e figlio, di 50 e di 20 anni, sono stati arrestati dai carabinieri di Gela in esecuzione di un ...

Redazione
14 Ottobre 2015 14:49

Due operai gelesi, Nunzio e Salvatore Fausciana, padre e figlio, di 50 e di 20 anni, sono stati arrestati dai carabinieri di Gela in esecuzione di un mandato d'arresto europeo emesso dall'autorità giudiziaria di Malta. Spalleggiato dal figlio, Nunzio Fausciana, carpentiere, con precedenti per associazione mafiosa, avrebbe aggredito un uomo causandogli "gravi lesioni personali". L'episodio sarebbe avvenuto nell'agosto del 2014, a Mosta, nell'isola di Malta, nelle vicinanze della capitale La Valletta, durante un soggiorno dei Fausciana per motivi di lavoro. Entrambi si trovano, ora, rinchiusi nel carcere di Gela in attesa di essere estradati. FOTO ARCHIVIO

Far West per le strade di Gela. Pastore gambizzato davanti rosticceria, killer sparano all'impazzata
News Successiva
Creare un presidio territoriale a Gela. Il lavoro congiunto di Cna e Polizia di Stato

Ti potrebbero interessare

Commenti

"Aggredirono un uomo sull'isola di Malta". Padre e figlio di Gela arrestati dai carabinieri per lesioni

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852