ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Aggredì la madre e il fratello: 36enne di San Cataldo condannato a 2 anni e 4 mesi
Cronaca
visite2687

Aggredì la madre e il fratello: 36enne di San Cataldo condannato a 2 anni e 4 mesi

L'imputato, Giuseppe La Mantia, era e rimane al carcere Malaspina. Il processo infatti si è concluso con un giudizio di colpevolezza

Redazione
23 Dicembre 2018 17:42

Condannato il presunto figlio e fratello violento di San Cataldo. Lui che, ancora una volta, nel novembre scorso è stato arrestato per avere aggredito la madre e il fratello. Ma sarebbe un copione per lui già visto e rivisto altre volte.Ora ne è uscito con l’affermazione di colpevolezza sancita con mano pesante dal giudice in questo primo grado del giudizio.
 
È stata di 2 anni e 4 mesi la condanna inflitta al trentaseienne sancataldese Giuseppe La Mantia finito in giudizio per rispondere di maltrattamenti in famiglia. Pena severa che rappresenta esattamente il doppio rispetto ai quattordici mesi che sono stati sollecitati dall’accusa.
Così si è chiuso il processo celebrato con rito abbreviato al cospetto del giudice Giulia Calafiore. Con l’imputato (assistito dall’avvocatessa Maria La Ganga Ciciritto) che era e rimane in una cella del carcere Malaspina. (Vincenzo Falci, Gds.it)

Dopo l'Etna si sveglia anche lo Stromboli con lancio di lapilli e cenere
News Successiva
E' morto Vincenzo La Spisa, 30 anni di storia nella Squadra Mobile di Caltanissetta
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Aggredì la madre e il fratello: 36enne di San Cataldo condannato a 2 anni e 4 mesi
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta