ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Agenti uccisi a Trieste, donna di Mazzarino sui social: "Chi se ne frega. Morissero tutti"
Cronaca
visite10830

Agenti uccisi a Trieste, donna di Mazzarino sui social: "Chi se ne frega. Morissero tutti"

Lo riferisce Stefano Paoloni, segretario generale del Sindacato autonomo di polizia. Presentata denuncia alla Procura di Caltanissetta

Redazione
10 Ottobre 2019 17:35

«Chi se ne frega degli sbirri morti. Morissero tutti nello stesso giorno, io festeggerei». Questo il raccapricciante commento di una donna, pubblicato su Facebook, relativamente all’omicidio dei due agenti a Trieste.La donna è di Mazzarino, così come scrive sul suo profilo, «e da quanto emergerebbe dal sito dell’Azienda sanitaria provinciale di Caltanissetta, sarebbe un’infermiera».
Lo riferisce Stefano Paoloni, segretario generale del Sindacato autonomo di polizia: «Dopo le tre querele annunciate ieri, oggi ne abbiamo preparato altre quattro presso le procure di Caltanissetta, Trapani e Campobasso, nei confronti di altrettante persone. Anche a fronte di una così immane tragedia, non si placa l’odio nei confronti delle forze dell’ordine. Continueremo a chiedere la punizione degli autori di tali nefandezze».

Boss di Mazzarino condannato all'ergastolo, ricoprì un ruolo nella strage di Vittoria
News Successiva
Mazzarino, il Convento dei frati francescani verso la chiusura: la comunità si mobilita
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Agenti uccisi a Trieste, donna di Mazzarino sui social: "Chi se ne frega. Morissero tutti"

Tony Curvio

io sono per il licenziamento immediato senza possibilità  di rientro o perdono ...

Luigi Asero

Queste persone sono la vergogna della nostra terra (e non parlo solo della nostra Sicilia ma dell'Italia intera)... Comunque sarebbe auspicabile un licenziamento d'ufficio anche se poi i sindacati protestano.

Salvatore Cagnina

Spero tanto che non abbia mai bisogno della polizia.

Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta