ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
"Affari di famiglia" a Gela: arrestati 5 spacciatori. Pestavano i "clienti" che non pagavano LE FOTO
Cronaca
visite1198

"Affari di famiglia" a Gela: arrestati 5 spacciatori. Pestavano i "clienti" che non pagavano LE FOTO

Arrestati a Gela cinque pregiudicati accusati di tentata estorsione, rapina, ricettazione, danneggiamento seguito da incendio e spaccio di sostanza s...

Redazione
06 Febbraio 2014 07:47

Arrestati a Gela cinque pregiudicati accusati di tentata estorsione, rapina, ricettazione, danneggiamento seguito da incendio e spaccio di sostanza stupefacente. Sono cinque le misure di custodia cautelare emesse dal Gip Fabrizio Molinari ed eseguite questa notte a Gela dalla polizia. Si tratta di quattro giovani e di un 50enne, componenti di una feroce organizzazione di spacciatori i quali avrebbero riservato un duro trattamento di violenze ai clienti che non pagavano con puntualità. Le manette sono scattate per Giovanni Rinzivillo di 25 anni - già detenuto - Salvatore Morello di 50, Klisman Rinzivillo di 20, Fabio Mirisola di 20 e Alessandro Di Fede di 22 anni, tutti pregiudicati gelesi. L’operazione, denominata “Affari di famiglia”, per i legami di parentela degli indagati, ha subito una svolta dopo il ritrovamento, in casa di uno degli arrestati, di un ciclomotore che risultava intestato a un giovane al quale era stato sottratto con la forza per costringerlo, dopo averlo picchiato a sangue, a pagare un debito di 800 euro accumulato non da lui ma da un suo amico, resosi nel frattempo irreperibile, che aveva comprato dosi di marijuana a credito. La vittima non aveva mai denunciato nulla nel timore di ritorsioni. E mentre gli investigatori stavano accertando questi fatti, la banda dei trafficanti ha bruciato il motorino e con spavalderia lo ha fatto ritrovare a poca distanza dal commissariato di polizia di via Calogero Zucchetto.

Picchia la convivente incinta che vuole separarsi, romeno arrestato a Gela
News Successiva
Gela, revocato licenziamento 24 dipendenti di una ditta dell'indotto Eni
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
"Affari di famiglia" a Gela: arrestati 5 spacciatori. Pestavano i "clienti" che non pagavano LE FOTO
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta