ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Accoltellarono due marocchini: padre e figlio di San Cataldo condannati
Cronaca
visite2810

Accoltellarono due marocchini: padre e figlio di San Cataldo condannati

L'avvocato Maria Francesca Assennato, legale di parte civile dei due stranieri, ha chiesto e ottenuto il risarcimento danni, che verrà stabilito dal Tribunale civile

Redazione
13 Giugno 2018 12:35

Il Tribunale di Caltanissetta ha condannato a 7 anni e 2 mesi Emilio Intilla, 64 anni, e a 5 anni e 20 giorni il figlio Vincenzo Intilla, 23 anni, entrambi di San Cataldo, accusati di avere accoltellato, il 7 settembre di un anno fa, due fratelli marocchini.Secondo l’accusa i due - imputati per lesioni gravissime - nel corso di un litigio all'uscita di un bar, avevano colpito i due stranieri ferendo il maggiore al viso e provocandogli uno sfregio permanente, mentre il minore venne raggiunto da un fendente alla schiena. La Procura aveva chiesto 6 anni e 2 mesi per Emilio Intilla (attualmente in carcere) e 5 anni e 20 giorni per Vincenzo Intilla (ai domiciliari).
L'avvocato Maria Francesca Assennato, legale di parte civile dei due stranieri, ha chiesto e ottenuto il risarcimento danni, che verrà stabilito dal Tribunale civile, mentre l’avvocato difensore Vanessa Di Gloria aveva chiesto l’assoluzione degli Intilla sostenendo che avessero agito per legittima difesa. (Vincenzo Falci, Gds.it)

La figlia si rifiuta di sposare un tunisino e lui la minaccia di morte
News Successiva
Caltanissetta, tentò di uccidere la sua ex: chiesta la condanna a 13 anni per un 40enne

Ti potrebbero interessare

Commenti

Accoltellarono due marocchini: padre e figlio di San Cataldo condannati

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
Realizzazione Siti web Caltanissetta