ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
A Palermo muore migrante 15enne sbarcato da nave-quarantena: sul corpo segni di tortura
Cronaca
visite1191

A Palermo muore migrante 15enne sbarcato da nave-quarantena: sul corpo segni di tortura

Il migrante era stato per 15 giorni in quarantena sulla nave "sebbene in stato di salute molto grave"

Redazione
05 Ottobre 2020 17:56

È morto all’ospedale Ingrassia di Palermo il migrante 15enne sbarcato dalla nave-quarantena Allegra nei giorni scorsi. Lo apprende l’AGI.Sabato scorso il migrante era entrato in coma, spiegava lo stesso giorno Alessandra Puccio, tutrice legale del minore non accompagnato. Il migrante era stato per 15 giorni in quarantena sulla nave "sebbene in stato di salute molto grave".
"Il suo corpo - proseguiva Puccio - è martoriato da segni di tortura; il viaggio non sarà stato facile segni di denutrizione e disidratazione. Dopo aver superato i test con la somministrazione di due tamponi negativi è sbarcato ed è subito stato ricoverato all’ospedale Cervello".
Entrato in coma, il 15enne "è stato trasferito all’ospedale Ingrassia perche all’ospedale Cervello non c'erano posti in rianimazione. Mi auguro che ce la faccia ma non posso non pensare a quei 15 giorni in cui in quarantena non ha ricevuto cure". Ed invece purtoppo il 15enne non ce l'ha fatta. (Gds.it)

Coronavirus, riattivato il comitato operativo della protezione Civile
News Successiva
Coronavirus, bollettino 5 ottobre: in Sicilia 128 nuovi positivi e 2 vittime
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
A Palermo muore migrante 15enne sbarcato da nave-quarantena: sul corpo segni di tortura
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta