ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
A Caltanissetta "Paesaggi di Mezzo", cinque giorni per conoscere e valorizzare il centro Sicilia
Eventi
visite1206

A Caltanissetta "Paesaggi di Mezzo", cinque giorni per conoscere e valorizzare il centro Sicilia

La manifestazione si terrà dal 16 al 20 ottobre ed è organizzata da Legambiente e Slow Food. Si svolgerà al complesso di Santa Maria degli Angeli

Redazione
05 Ottobre 2019 17:05

Cinque giornate interamente dedicate al paesaggio dell’entroterra, declinato in tutte le sue possibili desinenze sensoriali: è "Paesaggi di Mezzo", evento organizzato da Legambiente e Slow Food Caltanissetta, che grazie alla collaborazione della Soprintendenza dei Beni Culturali e Ambientali di Caltanissetta, si svolgerà dentro (per gli aspetti culturali) e intorno agli spazi del complesso monumentale di Santa Maria degli Angeli di Caltanissetta, recentemente restaurato e restituito alla città. Altri partners istituzionali dell'iniziativa sono l'Amministrazione Comunale e il Servizio Turistico Regionale di Caltanissetta.Da mercoledì 16 a domenica 20 ottobre è ricco il programma di eventi, e per tutti i gusti: un ampio spazio sarà dato ai prodotti dell'agroalimentare locale di qualità, coinvolgendo le principali aziende agricole del centro Sicilia. Saranno presenti i presidi Slow Food, le riserve naturali di Legambiente Sicilia e il Parco delle Madonie.
Il territorio di Caltanissetta e più in generale del centro Sicilia, apparentemente arido e monotono, specie nei suoi continui paesaggi collinari, si presenta invece ricco di beni culturali, architettonici, realtà museali, riserve naturali ed ambientali; un territorio a molti ancora poco conosciuto, che ha un suo fascino e suscita spesso in chi lo visita stupore, per la scoperta di un interno della Sicilia così ricco di storia e cultura, che va raccontato in termini narrativi, scientifici e di fruizione turistica.
Tanti gli eventi e le attività all’interno del programma della manifestazione. Saranno a cura di Slow Food i tre laboratori sensoriali e del gusto dedicati alle degustazioni della "cotognata", dei formaggi a latte crudo e della tradizionale "n'ggiammella" sancataldese. E per restare in tema gusto sarà, inoltre, allestita un'area food per scoprire e assaporare i principali piatti e cibi tipici della stagione autunnale.
Ma "Paesaggi di Mezzo" vuole scandagliare l'entroterra siciliano su tutti i fronti, e per farlo dedica un'intera parte del programma a visite guidate, trekking e passeggiate naturalistiche: dal centro storico di Caltanissetta alla Solfara Persico-Gabara di San Cataldo, dalle Tenute Lombardo alla Riserva naturale orientata del Lago Soprano di Serradifalco. E ancora il Borgo Santa Rita e l'azienda Cancemi, custode dell'antico grano siciliano "Perciasacchi", l'azienda olivicola di Luigi Giangreco e il Frantoio Polizzi, per concludere con Monte Capodarso (RNO) e i suoi tesori: siti archeologici, grotte minerarie, fauna e flora endemica.
Arte e intrattenimento sono un altro importante aspetto curato da "Paesaggi di Mezzo", che offrirà spazio a mostre iconografiche, fotografiche e pittoriche che illustrano in un racconto per immagini tutta la varietà, la bellezza, le stratificazioni e le problematiche legate proprio al paesaggio più interno dell'Isola.
Il tutto accompagnato da performance di musica live, da Francoise e le Coccinelle al Coro Don Milani, da i Baddarò ai Jumpin’up alla cantautrice Oriana Civile.
"Paesaggi di Mezzo" nasce con l'intendo di mostrare al pubblico e ai visitatori uno scorcio di Sicilia spesso lasciato in secondo piano, proponendo sì una narrazione di quello che l'entroterra siciliano "è", ma anche di tutto ciò che "potrebbe diventare". Sfide e progetti per il futuro del territorio sono al centro di incontri e dibattiti aperti a tutti, con focus specifici sul paesaggio agrario del giardino mediterraneo, sulla proposta di costruzione del Distretto culturale delle aree interne della Sicilia centrale, e ancora riflessioni su paesaggio naturale e paesaggio urbano e incontri con gli autori di narrazione, storytelling e letteratura dedicati al territorio.
La partecipazione alla manifestazione è gratuita, a eccezione di alcuni eventi per i quali è richiesta la prenotazione e il pagamento di un ticket.
Per maggiori informazioni, prenotazioni e dettagli sul programma è possibile contattare i numeri 320 1121940 e 339 3591755 o consultare la pagina Facebook https://www.facebook.com/paesaggidimezzo/ e la pagina Facebook dell’evento: https://www.facebook.com/events/486570825528351/ oltre al profilo Instagram: paesaggidimezzo.
Per il Comitato Organizzatore
Fabio Di Francesco (Responsabile Condotta Slow Food di Caltanissetta)             
Ivo Cigna (Presidente Legambiente Caltanissetta)         
 

"Scuola trasparente", gli studenti del "R.Settimo" di Caltanissetta conquistano un secondo posto
News Successiva
Trasformazione digitale delle imprese, a Caltanissetta un incontro di Unicredit e Cna
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
A Caltanissetta "Paesaggi di Mezzo", cinque giorni per conoscere e valorizzare il centro Sicilia
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta